Apple, attacco cracker al sito per sviluppatori

639 visite

sito apple sotto attacco

Apple ha confermato che il sito per gli sviluppatori è stato offline per tre giorni a causa di un attacco cracker che ha messo a rischio alcune informazioni personali dei developer. La cosa non è stata annunciata immediatamente proprio per mettere al colosso di Cupertino di studiare meglio il caso prima di fornire informazioni ufficiali, e adesso si teme che alcune informazioni personali possano essere state trafugate durante l’attacco.

Il sito per sviluppatori di Apple è stato irraggiungibile per tre giorni: inizialmente, l’azienda aveva informato di essere all’opera in alcune operazioni di manutenzione straordinaria non meglio specificate, ma nel fine settimana è arrivata la conferma dell’attacco cracker subito dai server. La violazione pare sia stata registrata nella giornata di giovedì. Apple ha reagito immediatamente bloccando ogni accesso e attività al sito per verificare la portata dell’attacco, ma adesso che il portale è tornato online rimangono diversi dubbi da sciogliere.

Prima di tutto non è chiaro che genere di falla nel sistema abbia permesso ai cracker di colpire il sito per gli sviluppatori e accedere al database in questione. In tal senso si teme appunto che qualche informazione sia stata effettivamente trafugata, visto che Apple ha ufficialmente confermato di non poter escludere nulla al momento. Si parla nel dettaglio di indirizzi email e nomi relativi agli sviluppatori iscritti al sito. Attesi approfondimenti nei prossimi giorni.

Fonte | All Things Digital

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *