Instagram per iOS, come raddrizzare le foto in automatico

519 visite

instagram

Instagram ha pubblicato un nuovo aggiornamento per la versione iOS della famosa applicazione fotografica che introduce in particolar modo la funzionalità Automatic Straightening, che permette di raddrizzare automaticamente le immagini catturate. Si tratta nello specifico della versione 4.1 dell’applicazione, rilasciata da qualche giorno. Ecco come funziona il raddrizzamento automatico.

Con un post sul blog ufficiale, Instagram spiega che l’obiettivo era quello di utilizzare intelligentemente i sensori integrati nel dispositivo iOS. Capita spesso infatti di catturare delle immagini magari non perfettamente dritte e può essere utile un raddrizzamento automatico per facilitare il processo e non costringere l’utente a perdere tempo con un lavoro manuale.

La nuova funzionalità Automatic Straightening lavora proprio in questo senso. Attivando una icona specifica su schermo, l’utente può dare l’ordine a Instagram di calcolare, tramite giroscopio e accelerometro installati nel terminale, il valore corretto di orientamento e inclinazione. Per evitare il formarsi di spazi vuoti, l’applicazione applica un leggero zoom alla fotografia.

Ci sono delle condizioni: il raddrizzamento automatico dell’immagine avviene soltanto se l’angolo è inferiore ai 25 gradi. In parole povere, se doveste scattare una foto con un angolo di circa 45 gradi, l’applicazione riterrà quella inclinazione voluta dall’utente e dunque non necessita del raddrizzamento automatico. In questi casi, comunque, si può procedere alla regolazione manuale sfruttando la rotella apposita.

Fonte | Instagram

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *