iPhone 6, display grande e curvo?

879 visite

iphone 6

iPhone 6 potrebbe rappresentare un nuovo inizio per il marchio di smartphone più famoso al mondo. Secondo quanto scrive oggi l’autorevole portale Bloomberg, sembra che Apple abbia deciso di rivedere non solo le proprie strategie in termini di tempistiche di lancio, ma anche di apportare delle modifiche hardware e software che cambino letteralmente volto e funzionalità dei nuovi iPhone.

Non c’è ancora nulla di ufficiale, ma le ultime indiscrezioni rilanciate da Bloomberg mettono in mostra un quadro abbastanza chiaro su ciò che potrebbero offrire gli iPhone del futuro. Innanzitutto, sembra che Apple voglia finalmente debuttare nel mercato dei display grandi, con il lancio di due modelli dotati rispettivamente di pannello da 4.7 e 5.5 pollici. E non finisce qui, perché tali schermi saranno curvati, in maniera simile a quanto fatto con LG G Flex e Samsung Galaxy Round, da poco disponibili in Corea del Sud. Lo schermo curvato servirà a Apple per garantire all’utente la possibilità di utilizzare il nuovo iPhone con una mano soltanto anche con un display molto più grande di quelli attuali.

Poi, l’altra grossa modifica potrebbe riguardare anche il software. Apple potrebbe decidere di rivoluzionare iOS del futuro inserendo una interfaccia utente tridimensionale che, abbinata a un sistema hardware che darà modo allo smartphone di rilevare con quanta forza l’utente interagisca con la superficie, cambierà il modo di usare i nuovi iPhone. Difficile però che tale novità possa debuttare già nel 2014.

Fonte

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *