Le migliori idee regalo per bambini (di tutte le età)

141 visite

buon-natale-e-felice-anno-nuovo

Manca poco al Natale 2015, hai fatto i tuoi regali ? Cerchi idee regalo per bambini per Natale ?

Oggi vi daremo alcuni consigli e idee per bambini di diverse età.

Idee regalo e giochi per bambini fino ai 6 mesi

Attraverso il gioco i neonati apprendono molto, quando sono così piccoli la loro unica attività consiste nell’osservare, ascoltare e in generale usare il proprio corpo come se fosse un luogo misterioso da esplorare, quindi si portano le manine alla bocca, osservano i propri piedini e cercano di toccarli, toccano il viso delle persone e insomma mettono le mani un pò ovunque perchè in questo modo esplorano e conoscono il mondo che li circonda. In questa fase un genitore può dare molti stimoli all’apprendimento. La stimolazione sensoriale è quella che deve essere privilegiata nei bambini fino ai sei mesi.

Perciò in questa fase al bambino non interessa di avere tantissimi giochi, nè di averne di complicati, basterà infatti una semplice pallina che suona o un sonaglio per attirare la sua attenzione, oppure sarà attratto dai colori.

Perciò le idee regali per bambini così piccoli possono essere legate a tutto ciò che suona o colorato o si muove, come una giostrina o un sonaglio musicale da appendere alla culla o al passeggino.

giostrina-musicale-aime-celeste-moulin-roty

Si può optare anche per dei giochi che possono essere portati alla bocca per l’esplorazione, ma ovviamente devono essere sicuri. Intorno ai sei mesi si possono preferire i giochi sonori che sono molto più allettanti e incuriosiscono di più il bambino.

Un’altra tra le  idee regalo è rappresentata da un libro con delle belle figure grandi, che magari emetta dei suoni.

Altre idee regalo per i più piccoli: una tutina che si abbottona davanti per facilitare il cambio. Oppure animali di gomma che suonano, oppure altra idea utilissima: il pacco da 3 baby calzini di Frugi, in cotone bio e e perfetti per Natale o per la befana. In due versioni con coniglietto e dinosauro.

Giochi per bambini dai sei ai diciotto mesi

A quest’età il bambino comincia a capire la relazione causa- effetto, comincia a interagire in maniera più decisa e consapevole, per cui lancia, scuote, stropiccia, sbatte tutto per causare rumore, cercherà risposte da parte di chi gli sta vicino e dirà la sua ridendo o lamentandosi, soprattutto comincerà a divertirsi tantissimo quando verrà colto di sorpresa da una nuova scoperta.

teatrino bambini

Mano a mano che il bimbo cresce la sua intelligenza diventa sempre più elaborata, quindi anche i giocattoli potranno e dovranno aiutarlo nei suoi passi. In questo caso si possono regalare dei cubi da assemblare o mettere in qualsivoglia posizione, oppure delle costruzioni di legno con i pezzi grandi ovviamente, oppure ancora dei puzzle giganti da fare magari insieme a voi.

In generale non c’è una regalo precisa, i giochi possono e devono essere scelti osservando la propensione del bambino, considerando che ciascun bambino è diverso dall’altro. Perciò i tempi e i modi possono essere scelti da ciascun genitore in piena autonomia e in base alle esigenze e propensioni del proprio bambino.

L’importante è in questa fase giocare con il bimbo, fattore che lo aiuta nella socializzazione. Potete ad esempio lanciargli una palla e chiedergli di ritirarvela, fare dei giochi con il bimbo davanti allo specchio, costruire delle torri con i cubi di cui sopra, eccetera eccetera.

Un’altra idea regalo potrebbe essere la lavagnetta magnetica cancellabile, con la quale il bambino potrà sfogare la propria creatività.

doccetta-acqua
Oppure si può optare per la doccetta con giochi d’acqua, molto carina, si tratta di un vero e proprio rubinetto che si attacca con una ventosa alla vasca da bagno e, pescando l’acqua dalla vasca stessa, produce un’inesauribile fontanella d’acqua. Si può attaccare anche alle vaschette di plastica o al bidè.

Giochi per bambini dai 18 ai 36 mesi

Dai diciotto ai trentasei mesi i bambini iniziano ad imitare i genitori, già gattonano o camminano, cominciano a cercare di parlare, socializzano tantissimo. In questa fase si possono regalare diversi giochi utili e belli.

Qualche idea, una bambola può essere utile per iniziare a relazionarsi, oppure giochi per fare i travasi sono molto graditi. I miei figli adorano travasare l’acqua con un bicchiere o fare le bolle di sapone, giocare con la pasta di sale, creare timbri con le patate, anche il pongo se ci sono io a seguirli.

Un lavagnetta dove poter scarabocchiare e cancellare tutte le volte che vuole può essere una bella idea.
A molti bambini piacciono anche i teatrini con i burattini da dita, ce ne sono di vari tipi.

bambini-del-bambino-strumento-di-educazione-lavagna-magnetica-schizzo-pad-doodle-di-scrittura-del-mestiere-d

Un bel gioco da regalare può essere anche Acquadoodle, tappeto magico da disegno, si tratta di un tappeto su cui disegnare, il cui pennarello funziona ad acqua, per cui molto comodo per evitare di sporcare ovunque, di sporcarsi i vestiti o il corpo. E’ sufficiente riempire il pennarello con l’acqua del rubinetto per poter disegnare su questo tappeto  abbastanza grande da permettere ai i bambini di stendersi sopra. Anche in questo caso ce ne sono di vari tipi e con vari personaggi.

Giochi per bambini dai 3 ai 5 anni

In questa fascia di età il bambino si relaziona molto bene con la realtà nel senso che cerca di imitare molte figure che vede intorno a sè. Quindi comincerà a giocare ad essere un dottore oppure un poliziotto o una ballerina, eccetera.
Adesso lo si potrà coinvolgere molto di più nelle proprie cose, insegnandogli così anche tante cose utili da fare. Per esempio mia moglie prepara i biscotti o i muffin insieme ai bambini facendosi aiutare o si fa aiutare a impastare la pizza e loro si divertono molto. Con me facciamo giochi più movimentati come nascondino o giochiamo alle battaglie con i cavalieri del castello o con i supereroi (d’altronde siamo maschi).
In questa fase anche la musica è molto apprezzata, ai miei bambini ad esempio piace molto cantare e ballare, quindi una idea regalo può essere una semplice tastiera o uno xilofono per suonare, oppure qualche gioco che abbia diverse canzoni da ascoltare e imparare.

tastiera bambini

Ormai i bambini sono grandi e cominciano a essere capaci anche di fare i puzzle, ci sono varie grandezze e difficoltà, magari qualcuno lo faranno insieme a voi e qualcuno più piccolo da soli.
Visto che è Natale perchè non regalare un presepe in cartone riciclato da montare e colorare a piacere, può essere una bella attività in questo periodo di preparazione al Natale.
Altri regali graditi a questa età possono essere un set di timbri come quelli di Wee Gallery – I dinosauri. Si tratta di sette timbri in legno e tre tamponi di inchiostro atossico, contenuti in un cofanetto in legno, molto utili per fare diverse combinazioni o per personalizzare inviti e biglietti.
Naturalmente ci sono idee regalo che vanno sempre bene come palle e palline di ogni tipo e per ogni età, in questo range si possono regalare palloni un pò più seri
visto che i bambini camminano molto bene e soprattutto tirano calci alla grande.
Anche le macchinine sono sempre gradite, specie per i maschi ma non solo, per cui una bella pista dove le macchine possono scendere e muoversi, magari con garage annesso, può essere un gioco su cui passare molto tempo e con piacere.

piste macchinine

Per le bambine, ma anche per i bambini, si può pensare anche a giochi di cucina, carrelli della spesa, casse del supermercato giocattolo. Sono giochi molto interattivi e graditi.
Altri giocattoli sempre apprezzati dai bambini sono quelli in cui ci sono animali presenti o preistorici (ai miei piacciono i dinosauri), anche qui ci si può sbizzarrire con animali da costruire (come i Lego) o animali di pelusche o animali più o meno realistici con cui giocare. Quelli che camminano da soli ed emettono suoni piacciono molto. (almeno ai miei).
Altra idea regalo può essere un costume di carnevale, i miei adorano gli Avengers quindi vi lascio immaginare cosa hanno chiesto per Natale (costume di Hulk e costume di Thor) oltre a tazze e bicchieri dei loro super eroi preferiti.

Giochi per bambini dai 6 anni in su

Più i bambini crescono più ci si può sbizzarrire con i giochi e con le idee regalo.
Per esempio si può pensare a uno dei tantissimi giochi da tavolo o di società che finalmente possono cominciare a fare per passare il tempo e divertirsi, da soli o insieme a voi adulti.

monopoly-junior-hasbro-a6984
Qualche esempio, il classico e famoso gioco dell’oca oppure un monopoly per bambini, oppure giochi più moderni come Occhio al Fantasma, oppure una bella pista elettrica per macchinine, oppure una macchina telecomandata, ma anche accessori per fare trucchi con le carte o l’arte dell’illusionismo. Naturalmente alle bambine si potranno regalare oggetti più a tema come personaggi di Frozen o di qualche altro cartone che piace molto ai bambini, braccialetti o collane, bambole che cantano o si muovono, karaoke per cantare canzoni per bambini e non solo.

occhio-al-fantasma
Se preferite e avete un buon budget, potrebbe essere l’età giusta per regalare ai vostri figli un buon tablet per cominciare a fare esperienza di questi strumenti elettronico-informatici. Naturalmente consigliamo sempre di seguire i vostri figli e di non fargli usare i tablet per troppo tempo durante la giornata, a questa età (in generale a tutte le età) è preferibile sempre il contatto con la realtà che li circonda piuttosto che con la realtà virtuale.

Insomma, quando sono così grandi le opzioni e le possibilità sono davvero tante. Fatevi ispirare da ciò che osservate nei vostri figli, dai loro gusti, dai loro talenti. Ascoltateli, di certo non sbaglierete nella scelta del vostro regalo.
Anche perchè il regalo più importante per i vostri figli, siete voi genitori col vostro tempo e il vostro amore.
Felice Natale a tutti!

 

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *