Tutto sull’aggiornamento Windows 10

102 visite

windows-10

Dal 29 Luglio 2015 Microsoft ha iniziato a distribuire “gratis” l’ aggiornamento a Windows 10 di Windows 7/8/8.1, vediamo quali sono le novità che ci attendono…

Se, per caso, da qualche giorno vedete questa icona sul vostro windows:

notifica windows 10

Significa che il vostro computer è pronto per l’ aggiornamento Windows 10 !

Per essere abilitati ad effettuare l’aggiornamento windows 10 è necessario soddisfare i seguenti requisiti minimi:

  • E’ possibile effettuare l’aggiornamento gratuito dai seguenti sistemi operativi: Windows 7 SP1, Windows 8/8.1 Update
  • Processore 1 GHz o superiore oppure SOC
  • RAM: 1 gigabyte (GB) per sistemi a 32-bit o 2 GB per sistemi a 64 bit
  • Spazio su disco rigido alemno 16 GB per sistemi a 32 bit oppure 24 GB a 64 bit
  • Scheda video: DirectX 9 o versioni successive con driver WDDM 1.0
  • Schermo minimo 1024×600 pixel o superiori

Inoltre per ottenere il beneficio di funzionalità specifiche presenti nel nuovo sistema operativo di Microsoft bisogna avere i seguenti requisiti soddisfatti:

  • Accesso ad Internet
  • Si deve possedere un account Microsoft 
  • Per il riconoscimento vocale Cortana richiede la presenza del microfono
  • Windows Hello necessita di una fotocamera a infrarossi illuminata specializzata per il riconoscimento facciale o la scansione oculare o un lettore di impronte digitali che supporta Windows Biometric Framework
  • Continuum è disponibile solo nei PC/Laptop con device relativi presenti.
  • Avvio sicuro richiede un firmware con l’UEFI v2.3.1 e includa l’autorità di certificazione Microsoft Windows nel database di firme UEFI
  • Device Guard è disponibile solo per Windows 10 Enterprise è avvio sicuro UEFI.
  • BitLocker richiede Trusted Platform Module (TPM) 1.2, TPM 2.0 o unità flash USB (solo per Windows 10 Pro e Windows 10 Enterprise)
  • Bitlocker To Go richiede unità flash USB e solo su Windows 10 Pro
  • Client Hyper-V necessita sistema a 64-bit con funzionalità di conversione indirizzi di secondo livello e funziona solo con Windows 10 Pro o Enterprise).
  • Miracast richiede una scheda video con supporto Windows Display Driver Model (WDDM) 1.3 e una scheda Wi-Fi con supporto Wi-Fi Direct
  • Stampa Wi-Fi Direct richiede una scheda WiFi con supporto Wi-Fi Direct e un dispositivo con supporto Wi-Fi Direct
  • InstantGo richiede dispositivi compatibili con Connected Stand-by

aggiornamento_windows_10

Dopo l’ aggiornamento di Windows 10 le seguenti applicazioni verranno rimosse/aggiornate:

  • Windows Media Center sarà rimosso ! (Finalmente)
  • Riproduzione DVD richiederà un software ad hoc.
  • I Gadget di Windows 7 saranno rimossi
  • Alcuni Giochi preinstallati  come Solitario, Prato Fiorito Hearts di Windows 7 saranno rimossi e aggiornati con nuove versioni.
  • Sarà rimosso il Supporto floppy
  • Windows Live Essentials non viene rimosso, ma viene rimossa solo l’applicazione OneDrive, sostituita con la versione integrata di OneDrive
  • Aggiornamenti Windows. Con le versioni precedenti era possibile controllare la procedura di installazione degli aggiornamenti, mentre con Windows 10 Home gli aggiornamenti di Windows Update sono automaticamente disponibili. Solo gli utenti Windows 10 Pro e Windows 10 Enterprise possono rinviarli.

Molti si chiedono se è effettivamente vantaggioso aggiornare oppure troppo prematuro dato che potrebbero esserci alcune incompatibilità.

Noi consigliamo, se possibile, di ritardare l’aggiornamento dato che Microsoft sta già effettuando diversi aggiornamenti che risolvono bugs e problemi di compatibilità.

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *